domenica 8 marzo 2009

1 commento:

heraldrynet ha detto...

Heraldry Veruli Saxe Coburgo Gotha
Il Supremo Magistero Ordine Dinastico Cavalieri Teutoni e' patrimonio esclusivo in perpetuum dei discendenti del Founder Principe Haenricus Potus von Walpotus e dei discendenti diretti di Federico II ed Isabella d'Inghilterra ossia I Principi Aprile von Hohenstaufen Puoti von Comneno Paleologo Hohenzollern Veruli Saxe Coburgo Gotha Macedonio. L'Ordine e' stato concesso in Fidecommisso dalla Principessa Yasmin, al Supremo Consiglio Usa e a Sua Maesta' Elisabetta II.

sabato 7 marzo 2009
Ordini Cavallereschi di Barbaccia fasulli!

Ci scusiamo per la divagazione Esoterica Storica, ma tale chiarimento e' doveroso :Il Grande Oriente Pal Giustiniani e la Gran Loggia di p. del Gesu'e Obbedienze riconosciute hanno smentito Barbaccia e disconosciuto il suo albero genealogico, relegando la vicenda Barbaccia a fatto farsesco , non degno di attenzione.
E' la Vera storia che legittima il potere ,da secoli riconosciuto ,del vero ramo legittimo degli Hohenstaufen , dalla morte di Corradino , quando i titoli imperiali e agalmonici furono ereditati, come predispose ,nei preamboli di Worms Federico ,dal ramo di Federico VI ,legittimo dei figli di Federico II ed Isabella d'Inghilterra, nipote de Re Enrico d'inghilterra, fratello di Isabella che tento' invano di ottenere, dal dialogo con il Papato, il Regno di Sicilia , per il figlio Edoardo, fedecommesso e garante del cugino figlio di Federico II ed Isabella d'Inghilterra.(Cronache di Francoi e Bacone e di Neville)


------------------------------------------------------------------------

II Barbaccia non e' un Antiochia ed anche se lo fosse, non ha diritto di istituire Ordini Dinastici dei Cavalieri Teutoni del Fondatore e primo -Gran Master- Haenric Potus von Walpotus,antenato dei Principi Puoti,(Mistica del Regno di Powis nel Galles )e patrocinato successivamente da Federico II, di cui ,legittimi discendenti ,ed eredi ,sono i pronipoti di Federico II ed Isabella d'Inghilterra,ossia gli Aprile von Hohenstaufen Puoti(Archivi 4 Santi coronati Loggia di Buren)che detenevano il Supremo Magistero, trasferito in Fidecommesso a Federico II il Grande ,e agli Orleans , ramo cadetto di Aprilis d'Arlay detto Chalon d'Orleans (stemma d'oro alla banda rossa) .Infatti la bisnonna della principessa Yasmin, Elvira von Hohenzollern, ritorno' titolare della Fidecommesso , in quanto il Kaiser non ebbe figli e la stessa nipote Elvira rimase vedova dell'ultimo Hohenstaufen (Vedi L'Eccidio di Suvolov, capo dei servizi segreti della corte russa, contro il riformatore liberale in Russia Principe Aymar, fucilato nel Palazzo Youssoupov , suo cugino,a S. Pietroburgo ) discendente da Federico II ed Isabella d'Inghilterra,ovvero il Principe Aymar von Hohenstaufen Zolerin Hohenberg Aprilov (de Xanta Ghenia ,Avril Saint Genis,Sueve Sicene Fontanas)Burey Anjou de Niphi Nero,detto principe di Curlandia .Aymar principe di Curlandia, che Vittorio Emanuele chiama il Curlandia o curlandese , era detto tale non perche' fosse discendente di Giovanni di Buren Curlandia( detto Biron, che era solo un ramo cadetto di quello franco tedesco Di Federico VI di Burey Anjou da cui trassero origine i Biron russi e Byron inglesi) , ma perche' titolare dell'Ordine Graalico Teutone di Curlandia,(disperatamente travisato da Hitler con l'Armata dei Cavalieri di Curlandia, nell'operazione Barbarossa) che significa Cur. Signore , land terra, ovvero Wurth(Witt) Signore, Land Terra , da cui Beinstein antico nome tedesco degli Hohenstaufen che ,in realta', era Saint Genis o Saintonge o Beinstein (Santa Pietra o Staffa Progenie Santa Progenie)Sancta Propago Staufer (Ex Freya,ovvero Aphros, Aprile in Russia Aprilov Apraxine Verdereskji,dal motto "semper virens " ) L'Ordine Teutone di Curlandia derivava dalla Gothica Germanitas Griphi , ovvero dall'Ordine del Grifone o Graaal o della Niphi nero'in Lituania e,Curlandia, Lettonia.Il nome Aymar (Aimericus)gli derivava da Aymar
d'Angoulemme, ou Angoumoise ,nonno di Isabella d'inghilterra, terza moglie di Federico _II.Tale Fidecommisso ereditava Elvira Hohenzollern ,per il figlio Vincent di Curlandia ,in quanto era la nipote di Carlotta di Prussia, che muto' nome diventando zarina, e vedova dell'ultimo hohenstaufen.Il Supremo Consiglio delle logge Madri di Washington della Massoneria Universale, ha ricevuto atto di Fidecommissione dell'Ordine Dinastico Teutonico, quale uno dei piu'alti vertici del Supremo Consiglio del Mondo. SAIR Yasmin ne detiene solo il Supremo Magistero Storico Dinastico, dal 1992, ossia da quando la legittima discendente ,SAIR Principessa Yasmin, che era in possesso dei veri charter originali,di Federico il Grande e del congiunto casato d'Orleans (ramo cadetto degli Aprilis d'Arlay de Chalon Orleans ) e delle Costituzioni di Federico von Hohenzollern unitamente a reliquie del Golgota , ereditate da Federico VI Avril de Saint Genis de Niphi nero'(Ordine d'Imavrincoure , la Signora o Madonna Nera,o Niphi Nero' Madonna Nera o della Dama de Lago,ossia del Graal) su cui si era fondato erroneamente il Supremo Consiglio del Mondo , fondato invece su atti falsi e apocrifi.La principessa Yasmin e' stata garante del dialogo Tra la suprema Loggia Inglese ed il Supremo Consiglio del mondo in Usa. La Loggia di Filadelphia , su Ordine del Supremo Consiglio,aveva infatti avuto l'incarico di porre in salvo i lapicidi ,plaques, capitelli dell'avita abbazia des Avril de Saint Genis e della tomba detta di Yaesou six Rex(Grado di Federico VI Avril de Saint Genis o come riportano i lapicidi Staufer Friius Recescegene Spinon Sveve Sicane vocat Fontanas, ovvero Rinasce la Santa Progenie (Saint -o hohen-Genie Staufen)detta di fonte sveva Siciliana.Stemma l'aquila sveva come dagli armoriali Famiglie nobili di Francia e dai capitelli dell'abbazia stessa.
In realta' sia gli archivi di Avril de Saint Genis ,che gran parte dei Marmi e crittogrammi e lapicidi ,non tornarono in Francia, ma sono custoditi a Washington in Archivi segreti, in quanto libro in pietra vivente. Si possono ancora osservare copie segrettate dai lapicidi originali dell'abbazia Avril de Saint Genis, che riportano l'avito nome degli Hohenstaufen ovvero Avril de Saint Genis,o Santa Propago Staufer , rifatti a Filadelfia per i profani e rispediti a Saint Genis. Ma l'essenziale si evince dallo stemma dell'aquila sveva , dall'ostensione della sindone da parte dell'abbate Guglielmo Avril de Saint Genis , testimonianza del possesso della Sindone da parte di Federico II(confermato dal ritrovamento da parte dello Storico Gabriele Reina della prova del possesso della sindone e reliquie del Golgota, da parte di Federico II, addirittura nei Monumenta Germanie Historica) e dai lapicidi che recano il nome arcano degli ultimi Hohenstaufen ovvero Aprile della Santa Progenie Sveva Sicana anglicana) .La Fidecommesso dell'Ordine Dinastico Teutone e'stata affidata al Supremo Consiglio delle Logge Madri Usa: SAIR Sovrana Assoluta Yasmin, resta titolare e Sovrana del Supremo Magistero Ordine teutone Dinastico, atto meramente di custodia, jure sanguinis.

Lo stesso Grande Ispettore italiano Elvio Sciubba, riconobbe il ruolo di Sovrana Assoluta della Principessa Yasmin, immortalando con varie foto l'incontro con la stessa , quale simbolo carismatico di Fratellanza Universale ,presso il Supremo Consiglio Logge Madri Usa.
----------------------------------------------------------------------
Barbaccia nel suo sito "mi difendo",(ma da chi se non dalle conseguenze dei suoi efialta? ) copia delle norme ritrovate nei siti dei legittimi discendenti , che riportano una nota che riguarda esclusivamentela Sancta Progenie Imperiale von Hohenstaufen , in Provenza Staufer(Avril ) de Saint(Hohen) Genis(Staufen) ,ovvero Aprile von Hohenstaufen o Aprils Stoffensi Domi ou Avril de Niphi Nero' Saint Genis Sveva Sicana Fontanas. Si ,in effetti, tale nota e' quella che consente di trasmettere in perpetuum titoli, ranghi ,carismi ,e Ordini dinastici ,predicati ed agalmonia , scaturenti de jure sanguinis, ma solo ai legittimi discendenti , ossia la linea di Federico II ed Isabella d'Inghilterra.
Federico II, secondo le disposizioni testamentarie stabili' che in caso di estinzione della linea di Re Corrado e Jolanda de Brienne, il subentro riguardasse il piano di successione dei figli di Isabella d'Inghilterra, Carlotto Enrico Re di Sicilia , a favore del fratello Federico VI(Die Zeit der Staufer), la linea di Antiochia ebbe solo la contea di Celano e Molise, e mai la titolarieta' di Ordini cavallereschi, tanto meno Teutoni!
Ma Barbaccia non e' un discendente degli Antiochia, quindi il problema non sussiste.
Prof Marescotti Bentivoglio (Centro Studi Storici Araldici Ordini Equestri)





NOTA. I Titoli Ereditati della Casa Sveva non sono mai stati sottoposti alla ratifica di cui all'articolo 23 del R.D.21-1-1929n.6 che legittimava l'uso nel regno di Titoli concessi da potenze straniere: i Titoli Imperiali svevi non erano concessi, ma ereditati.
Non poteva quindi giammai essere prerogativa regia la trascrizione di titoli nel regio registro di Stato di Roma, nè di conservazione in originale nell'archivio della Consulta Araldica perchè non concessi da chicchessia, nè potevano costituire elemento di conservazione in originale nell'Archivio della Consulta Araldica, non rivestendo la funzione di provvedimento nobiliare, nè Sovrano di Grazia, nè di atti Governativi di giustizia, quindi da non sottoporre al parere della Giunta araldica, quindi nè per decreto del Capo del Governo, Primo Ministro Segretario di Stato.